Due gare nella nostra amata Italia, e una a Brands Hatch ci faranno compagnia nella Week 5 di e-Racing Series.

Lunedì 21 Ottobre – 21.30 – F-Challenge, Round 3, Monza

Il podio di Categoria PRO dello scorso round

Dopo il difficile secondo round a Magny-Cours, l’F-Challenge fa tappa nel Tempio della velocità, l’Autodromo Nazionale di Monza! L’appuntamento italiano incontrerà la perturbazione che in questo fine settimana ha colpito il nord del Paese, e rappresenterà un motivo di preoccupazione per i piloti.
In categoria PRO vedremo se Michele Molle riuscirà ad allungare il distacco di 17 punti sul compagno Daniele Vella, o se ci saranno sorprese. Decisamente più imprevedibili invece le altre due categorie. In PRO-AM la corsa a due Caneo-Carrino potrebbe vedere l’intromissione di Varriale, portatosi a 15 punti dalla vetta grazie al successo in terra francese. È invece un duello, almeno per il momento, quello in AM fra Ciacciolo e Albanese, con il pilota Naja in vantaggio di 3 lunghezze.

Per scoprire se pioverà non ci resta che aspettare qualche ora prima di collegarci a Pitlane TV!

Martedì 22 Ottobre – 21.30 – CICS Categoria PRO-AM, Round 2, Vallelunga


Completata la tappa di Imola, il circus del CICS si sposta un po’ più a sud, direzione Vallelunga. Prima a scendere in pista, come di consueto, la Categoria PRO-AM, la cui classifica mostra grande equilibrio. La doppia manche con inversione di griglia per la seconda gara si sta dimostrando efficace per favorire lo spettacolo.
Leader di categoria sono due piloti del BOX33, Carzaniga e Ranza, con 20 e 18 punti rispettivamente. Segue Zacco (D2D) affiancato a 16 punti da Liuzzi (GD Simulazioni). 14 punti per Basilico (GD), vincitore di Gara 1 a Imola, ma attardato a causa di una penalità ricevuta nella seconda manche.

Mercoledì 23 Ottobre – 21.00 – GT Challenge Silver, Round 1, Brands Hatch


Parlando di gare a rischio pioggia, il GT Challenge su Assetto Corsa Competizione non fa eccezione. Solamente la scorsa settimana, i piloti della Categoria Gold hanno dovuto affrontare una sessione di qualifica sotto l’acqua, per poi disputare la gara in condizioni più favorevoli.
Continuando il confronto con l’altra categoria, vedremo se Mercoledì a dominare in Inghilterra saranno le Audi. Osservando il live timing, in testa troviamo proprio un’auto della casa tedesca, guidata da Emanuele Napolitan, ma seguita a 30 millesimi dalla Lamborghini di Angelo Liuzzi.

About author
Valerio Ferraris

Valerio Ferraris

Direttore di gara e articolista su e-Racing Series.

Your email address will not be published. Required fields are marked *