Finite le vacanze, è ora di tornare in pista: cosa ci attende nella prima settimana della stagione 2019-2020?

Se Sabato scorso abbiamo avuto un assaggio con il preseason dell’eSport Endurance Series, l’inizio effettivo dell’attività di e-RS sarà nel corso di questa settimana. Su rFactor 2 si torna già in pista con il Ferrari Challenge, mentre su entrambi gli Assetto Corsa di casa Kunos per vedere le sportellate dovremo attendere ancora un po’.

Lunedì 23 Settembre – 21.30 – F-Challenge, Round 1, Red Bull Ring

Abbiamo presentato il campionato, abbiamo visto i risultati della categorizzazione, adesso godiamoci lo spettacolo in pista!
Questa sera il Red Bull Ring ospiterà i 42 partecipanti all’F-Challenge con le loro Ferrari 458, divisi nelle tre categorie.
Le prove libere della classe PRO non hanno restituito sorprese rispetto a quanto visto a Istanbul Park, con Edoardo Merlino e Stefano Zanda gli unici a scendere sotto l’1.26. In PRO-AM lo stakanovista Alberto Casalena (più di 700 giri completati!) detta il passo in 1.27.384. Stefan Albanese è invece il leader della categoria AM, dopo aver fermato il cronometro sull’1.29.262: anche per lui una riconferma, dopo essere stato il primo AM a Istanbul.

Lunedì 23 Settembre – 23.59 – Italian Challenge, Fine Categorizzazione

Neanche il tempo di veder finire la diretta di Pitlane TV dell’F-Challenge, che le attenzioni si sposteranno subito su Assetto Corsa Competizione. Oggi sarà infatti l’ultimo giorno valido per i migliori 24 piloti per rientrare nella Categoria Gold, mentre i restanti 24 saranno collocati in Silver. Il live timing ci sta restituendo un dato incredibile: essere ad un secondo dal miglior tempo non garantisce l’accesso alla classe superiore! Un’altra interessante indicazione decifrabile dal foglio dei tempi è la poca varietà delle vetture. Nonostante l’ampia scelta di modelli, solamente Lexus e Mercedes sono state le auto utilizzate, fanno eccezione una Ferrari e una Audi.

 

Mercoledì 25 Settembre – 23.59 – CICS, Fine Categorizzazione

Il Campionato Italiano Centri di Simulazione sta per prendere il vivo, e Mercoledì sarà l’ultimo giorno utile per le pre-qualifiche. Questa sessione, come per l’Italian e il Ferrari Challenge, ha lo scopo di suddividere i piloti fra PRO-AM e AM.
Avremo modo nei prossimi giorni di conoscere e presentare meglio questo campionato, nel frattempo vi basti sapere che sarà la prima competizione disputata esclusivamente tra centri di simulazione autorizzati su e-Racing Series. Il simulatore di riferimento sarà Assetto Corsa, l’auto la Ferrari 488 nella sua versione GT3.

 

Sebbene possa sembrare un inizio in sordina, siamo certi che lo spettacolo del Red Bull Ring, unito alla tensione degli ultimi attimi delle due sessioni di categorizzazione, ci offriranno una prima settimana molto intensa.

About author
Valerio Ferraris

Valerio Ferraris

Direttore di gara e articolista su e-Racing Series.

Your email address will not be published. Required fields are marked *