Trofeo GT 2019 – Giovanni De Salvo si aggiudica il titolo!

Trofeo GT 2019 – Giovanni De Salvo si aggiudica il titolo!

Venerdì scorso la gara che ha decretato il primo campione del Trofeo GT 2019 sul simulatore Assetto Corsa. Ad aggiudicarsi il titolo è stato Giovanni De Salvo, simdriver della Jean Alesi eSports Academy inaugurando, insieme a Gianni Vecchio campione dell’omonimo trofeo su piattaforma iRacing, la nuova era del simracing federale.

Prestazione magistrale nell’atto finale all’Autodromo di Monza: pole, vittoria e giro veloce senza mai lasciare la testa della corsa. Dopo avere dominato la Semifinale 1, tenutasi il 9 Gennaio, De Salvo non sbaglia e vince il primo campionato organizzato da ACI eSport su Assetto Corsa. 

Qualifica

Quando in pista si ritrovano 30 piloti selezionati a seguito di pre-qualifiche e due semifinali, il livello non può che essere altissimo. A testimonianza di questa tesi c’è il giro che Giovanni De Salvo ha dovuto tirar fuori per assicurarsi la pole position, 1.47.279. Davvero un tempo strepitoso, soprattutto pensando che nella sua semifinale al simdriver della Jean Alesi eSports Academy era bastato un tempo di circa due decimi più lento. Un crono che gli sarebbe comunque valso la pole, perché il primo degli inseguitori, Giorgio Mangano, ha stampato un 1.47.559, tempo comunque di tutto rispetto. A dividere il secondo classificato dal trentesimo e ultimo soltanto 1 secondo e 5 millesimi!

Partenza

Capoccia restituisce il favore a Curri

Alla partenza De Salvo ha da subito cercato di fare il vuoto dietro di sé, sul gruppetto composto da Mangano, Muré, Fantinati e Capoccia. Un contatto alla Lesmo 1 fra i primi tre di questa lista ha messo fuori gioco Mangano, privandoci di quello che sarebbe stato un protagonista certo. Bravo ad approfittare della confusione Giuseppe Curri, aiutato da un leggero lungo di Capoccia in ingresso all’Ascari. Il pilota GTWR però ha subito restituito il favore all’avversario con una bella entrata alla Parabolica.

Lotta a centro gruppo

Superate le prime tornate, De Salvo si trovava con un comodo margine di 2 secondi e mezzo su Fantinati. Quest’ultimo doveva inoltre guardarsi negli specchietti data la vicinanza dei due GTWR CarMan Muré e Capoccia. Più distaccato il resto del gruppo, che, nonostante vedesse allontanarsi la vittoria finale, non si è affatto risparmiato dal regalarci una feroce bagarre. Le telecamere di Pitlane TV sono infatti riuscite a malapena a stare a dietro ai corpo a corpo di Levantini, Frigé, Curri, Olivini e via via del resto del gruppo. Lotte peraltro molto pulite, a testimonianza della grande qualità dei piloti in pista.

Fantinati vs GTWR CarMan

Come avevamo visto nelle semifinali del Trofeo GT 2019, anche per la gara conclusiva era necessario effettuare un pit-stop in una finestra di 10 minuti, con cambio gomme obbligatorio. Durante questa fase ne hanno approfittato i GTWR CarMan per sopravanzare Fantinati. Un contatto fra quest’ultimo e Capoccia alla Prima Variante ha permesso anche a Muré di portarsi in terza posizione poco prima di effettuare la sosta.

Traguardo

Giovanni De Salvo

Il vincitore del Trofeo GT 2019, Giovanni De Salvo

Vince dunque Giovanni De Salvo, che si aggiudica il diritto un posto nella cerimonia ufficiale dei campioni ACI che si terrà al Monza ENI Circuit, tempio mondiale della velocità, Venerdì 7 e Sabato 8 Febbraio, oltre a 2 biglietti per il Gran Premio di Formula 1 2020 a Monza! Alle sue spalle i due della GTWR CarMan Andrea Capoccia e Marco Muré, staccati rispettivamente di 6 e 11 secondi. Giuseppe Curri chiude quarto, dopo una battaglia durata tutta la gara con Davide Levantini e Riccardo Frigé, quinto e sesto.

Si chiude il Trofeo GT 2019, primo trofeo federale organizzato su Assetto Corsa, che ci ha fatto compagnia a cavallo fra il 2019 e il 2020, in parallelo con quello su iRacing organizzato dagli amici di simracingleague.it. Anche in Italia finalmente il simracing sta cominciando ad ottenere visibilità e una maggiore legittimazione grazie all’affiancamento ad ACI. La commissione ACI e-Sport Motorsport Simulation composta da Andrea Boccafoli, Marco Canavesi, Cristiano Martelli, Maurizio Miconi, Danilo Piazza e Daniele Pischedda ha fatto un grande lavoro per mettere in piedi questi due trofei, che ci auguriamo siano soltanto l’inizio di un percorso che ha l’obiettivo di coinvolgere più persone possibili, a patto che da parte di queste ci sia la volontà di collaborare.

Se voleste rivivere tutte le emozioni della finale, e ascoltare le parole dei primi 3 classificati, qui sotto trovate la differita della live di Pitlane TV.

 

About author
Valerio Ferraris

Valerio Ferraris

Direttore di gara e articolista su e-Racing Series.