E-Racing Series nel 2019 parte subito forte, con il campionato Lamborghini ST-EVO su Assetto Corsa. Campionato diviso in tre raggruppamenti: EUROPA, ASIA e NORD AMERICA.

Oltre alla divisione per continente, ci sono le categorizzazioni all’interno di ogni continente, ovvero: AM – PRO AM – PRO. Tutto questo è stato possibile, grazie alle pre-qualifiche svolte sul tracciato del Mugello che si sono concluse domenica 27 Gennaio.

 

Questo il calendario (salvo futuri cambiamenti)

EUROPA

05/02 – Autodromo di Monza

19/02 – Silverstone

05/03 – Misano Circuito Marco Simoncelli

19/03 – Spa Francorchamps

02/04 – Nurburgring

16/04 – Vallelunga

NORTH AMERICA

05/02 – Mid Ohio

19/02 – Watkins Glen

05/03 – Road America

19/03 – Virginia

02/04 – Laguna Seca

16/04 – Vallelunga

ASIA

05/02 – Sepang

19/02 – Buriram

05/03 – Suzuka

19/03 – Fuji

02/04 – Shanghai

16/04 – Vallelunga

FINALE MONDIALE

30/04 – Finale categoria PILOTI AM

02/05 – Finale categoria PILOTI PRO-AM

03/05 – Finale categoria PILOTI PRO

EUROPA ST-EVO SIMDRIVERS

NORD AMERICA ST-EVO SIMDRIVERS

ASIA ST-EVO SIMDRIVERS

 

Il campionato Lamborghini ST-EVO 2019 by E-Racing Series, sarà composto da due manches di 40 minuti precedute dalla qualifica di 10 minuti. Ovviamente per ogni categoria ci sarà una propria classifica dedicata, cosi come per le finali, saranno in pista suddivisi per categoria (AM – PRO AM – PRO) senza distinzioni di continente. Ci saranno premi per tante categorie.

Oltre a tutto ciò novità importanti nel regolamento, innanzitutto, per poter avere accesso alle fasi ufficiali di gara bisogna aver compiuto 40 giri (validi) nel server di pratica.

La finestra del PIT sara trà il 20′-28′ minuto di gara e consentirà solo il rifornimento della benzina, non si potrà effettuare il cambio gomme. Per tutte le info, nel FORUM ci sono tutti i dettagli.

 

Grandi simdrivers in ogni divisione, per una battaglia in pista dall’alto tasso spettacolare e competitivo. Tutto questo è Lamborghini ST-EVO by E-Racing Series

Nomi importanti per questo campionato, dove la DIVISIONE NORD AMERICA sembra quella più agguerrita, all’interno di questa divisione troviamo: lo “youtuber” e sim-driver Amos Laurito, il campione ITGT ERS 2018 Luca Tozzato, il suo rivale Michele Morelli, quindi il più veloce di tutti ovvero Paolo Muià, senza dimenticarci, Fabio Diana e Marco Massetti e ovviamente il pilota ufficiale ST-EVO Kikko Galbiati. Una divisione davvero che promette tanto spettacolo.

Nella DIVISIONE ASIA, abbiamo un altro pilota ufficiale ST-EVO ovvero Jonathan Ceccotto, oltre ad Alessandro Altoè e Davide Levantini, questa divisione era la più temuta visto la poca conoscenza dei circuiti, oltre ai nomi citati, ci sono altre conoscenze su ERS come: Mura, Ortenzi, Pisani, Melillo e finalmente senza obblighi di Safety Car anche Cosimo Accoti. Oltre a ciò segnaliamo anche Stefano Presenti, Diego Cassara, senza dimenticarci di Danilo Santoro.

Nella DIVISIONE EUROPA, la divisione nelle quale tutti volevano finire (ricordiamo che la scelta delle divisioni è avvenuta tramite sorteggio), troviamo il “supporter cast/analista” di PitLane TV Federico Soave, insieme a nomi noti su ERS come Alessandro Miraglia e Marco Slanzi.

Per quanto riguarda i TEAM saranno in “pista” il GTWR – Car.Man, Samsung Morning Stars, Racing ON3, Deko Motor Sport e ci piace segnalare un team alla prima esperienza nel sim racing come il VIG Project Racing Team di Remo Scagnetti con al volante Silvio Saladdino nella DIVISIONE NORD AMERICA.

 

Tutti pronti per il 5 Febbrario quando si accenderanno i motori e noi di ASZ Magazine saremo pronti a farvi rivivere ogni momento con i nostri RECAP.

Your email address will not be published. Required fields are marked *