F-Challenge – Vella, Caneo e Ciacciolo incoronati campioni!

F-Challenge – Vella, Caneo e Ciacciolo incoronati campioni!

Rispettivamente nelle categorie PRO, PRO-AM e AM, abbiamo i primi 3 campioni stagionali di e-Racing Series.

Prima dell’ultima gara del Mugello, vi avevamo presentato la situazione in campionato. Con il solo Ciacciolo matematicamente certo del titolo, l’attenzione si è concentrata principalmente sulle altre due categorie, PRO e PRO-AM.

Qualifica

Nella categoria regina Michele Molle si è messo davanti a tutti, conscio del fatto che una vittoria sarebbe stata necessaria, ma comunque non sufficiente per battere il compagno Daniele Vella, qualificatosi . A separare i due contendenti al titolo ci ha pensato Edoardo Merlino.

In PRO-AM Caneo e Iadicicco sono stati beffati dal compagno di quest’ultimo, Leopoldo Varriale, 3° in classifica generale, ma desideroso di concludere al meglio il campionato.

Categoria AM molto veloce in questo round, tanto che i primi 3, Albanese, Ciacciolo e Deiulis, si sono trovati imbrigliati fra gli ultimi della PRO-AM. Il poleman ha inflitto un deciso distacco di mezzo secondo al campione.

Gara

Musto Racing in festa

Partenza thriller per Daniele Vella che mostra poca reattività al green flag e viene sopravanzato da alcuni avversari, i quali arrivano al contatto. Il pilota della Musto se la cava con una piccola escursione fuori pista e qualche posizione persa, ma prontamente recuperata. Un contatto per Noviello prima, e la rottura del motore di Merlino poi, riportano il leader della classifica sul podio, dal quale non si allontanerà più fino al traguardo. Si dimostra così inutile la vittoria del compagno Michele Molle, se non per regalare al pubblico qualche spettacolare burnout nel giro di rientro. I due della Musto chiudono con un doppio podio, separati da Arduini in seconda posizione.

Il sorpasso di Iadicicco su Caneo

In PRO-AM alla bandiera verde Caneo è bravissimo a prendersi la testa della corsa. Varriale, deciso a portarsi a casa la vittoria, si riprende subito la posizione con un sorpasso sul rettilineo dei box. I due contendenti al titolo, Iadicicco e Caneo, possono così giocarsela nel corpo a corpo alle spalle del poleman. Il #13 dei Naja si infila all’interno di curva 1, ma spreca tutto qualche giro più tardi andando a colpire le barriere. Il suo incidente lascia così la strada libera a Caneo, che lascia sfilare Casalena e decide di amministrare fino al traguardo, chiudendo alle spalle dell’ELTA Customs e del vincitore Varriale.

Il vincitore del round finale, Stefan Albanese

Stefan Albanese si aggiudica la gara fra gli AM, precedendo un agguerrito gruppetto composto da Deiulis, Zerbato e Laudato. Solo 5° Daniele Ciacciolo, complice un contatto in fase di gara con Marco Intrieri, secondo al traguardo, ma arretrato nel post-gara da una penalità.

Si chiude così l’F-Challenge, il primo organizzato su e-Racing Series, con Vella, Caneo e Ciacciolo che possono finalmente festeggiare. Il 2020 ci regalerà un nuovo campionato a ruote coperte, continuate a seguirci per scoprire di che si tratta!

About author
Valerio Ferraris

Valerio Ferraris

Direttore di gara e articolista su e-Racing Series.

Your email address will not be published. Required fields are marked *