F-Challenge: due titoli da assegnare nell’ultimo atto

F-Challenge: due titoli da assegnare nell’ultimo atto

Le curve ad alta velocità del Mugello faranno calare l’ultima bandiera a scacchi di questo campionato, che a 20 minuti dalla fine ha ancora molto da dire.

Dopo 6 gare e un totale di quasi 5 ore di gara, l’F-Challenge torna in Italia per il round conclusivo al Mugello. 3 mini-gare da 20 minuti ciascuna, al termine delle quali avremo i nomi dei 3 campioni di categoria. Il sistema di punteggio per questa gara assegnerà punti soltanto ai primi 6 in questa maniera: 10-6-4-3-2-1.

Categoria AM

Il campione della categoria AM ha già un nome e un cognome, che corrispondono a quelli di Daniele Ciacciolo. La costanza del pilota dei Naja lo ha portato ad arrivare sulle dolci colline toscane con ben 15 punti di vantaggio su Zerbato. Per il pilota Absolute, fatale lo 0 a Magny-Cours e il 9° posto a Indianapolis. Ancora viva la lotta per il terzo posto di categoria, conteso fra Gennaro Deiulis e Marco Intrieri, con il pilota della VeM Simulazioni che può contare su un piccolo vantaggio in classifica di 2 punti.

Categoria PRO-AM

Tutto ancora aperto nella categoria PRO-AM, dove in vetta troviamo due piloti a 110 punti. Filippo Caneo proverà ad avere la meglio su Ciro Iadicicco per impedire che i Naja si aggiudichino anche la classe intermedia. Quest’ultimo è lanciatissimo, avendo vinto 3 delle ultime 4 gare, ma tutto è ancora possibile. L’arma in più per Iadicicco potrebbe essere il prezioso aiuto del compagno Leopoldo Varriale, sempre velocissimo e senza patemi di classifica, avendo la terza posizione garantita.

Categoria PRO

Anche fra i PRO assisteremo a un duello, ossia la lotta intestina al team Musto fra Michele Molle e Daniele Vella. Nonostante una migliore partenza in campionato del primo, una lieve flessione del rendimento nella parte centrale del campionato, culminata con l’errore strategico di Monza, ha lasciato il via libera a Vella, il quale con 8 punti di vantaggio sul compagno può accontentarsi di un 4° posto per essere incoronato campione. Non si tratta comunque di un compito semplicissimo, dal momento che la categoria regina è stata ricca di colpi di scena. Le 6 gare disputate finora hanno infatti visto 5 vincitori diversi, indice dell’equilibrio del campionato.

Per scoprire chi avrà la meglio non ci resta che sintonizzarci questa sera, ore 21.30, su Pitlane TV per il gran finale. Non mancate!

About author
Valerio Ferraris

Valerio Ferraris

Direttore di gara e articolista su e-Racing Series.

Your email address will not be published. Required fields are marked *