Bulls Unchained, pole e vittoria per Santoro!

Bulls Unchained, pole e vittoria per Santoro!

Con il rinvio della gara di Barcellona a fine campionato, il Bulls Unchained si è spostato per la seconda tappa a Silverstone

Qualifica

La qualifica ha confermato i valori in pista visti al Nurburgring. Le prime tre posizioni sono state monopolizzate dalla Jean Alesi eSports Academy! Ad aggiudicarsi la pole è stato Danilo Santoro, unico sotto l’1.58. A 4 e 7 decimi di distanza Di Lorenzo e Presenti. Quarta posizione per Leopoldo Varriale, mentre Alessandro Porta ha chiuso la top 5 in 1.58.815.

Contatti ai piani alti!

Presenti e Varriale davanti al resto del gruppo

Alla partenza Santoro e Di Lorenzo sono subito riusciti a fare il vuoto, trasformando la lotta per la leadership in un duello. Alle loro spalle la serrata battaglia fra Presenti e Varriale si è purtroppo chiusa con un contatto fra i due nel corso del secondo giro. A beneficiarne è stato il gruppone capitanato da Porta, risalito in terza posizione. Alle sue spalle Mura e Schiattarella. Quest’ultimo è rimasto coinvolto in un incidente conseguente ad un ruota a ruota fra Mura e Porta tra Brooklands e Luffield. Una partenza dunque molto travagliata per i partecipanti, con anche due ritiri da segnalare nella zona punti. Primo su tutti quello di Stefano Presenti, vincitore del Round 1, e quello di Emanuele Napolitan, scattato dalla nona posizione.

Un colpo di scena sul podio

Schiattarella ai box

Superata la fase della partenza, la situazione in pista si è decisamente tranquillizzata. La coppia di testa Santoro-Di Lorenzo ha continuato a fare il vuoto, mentre le posizioni nella parte centrale della zona punti sembravano congelate. Battaglie invece ai limiti della zona punti. Per l’ottava posizione fra Ciacciolo e Giunchi (compagni di squadra), e per l’undicesima fra Accoti e Galota. La vera sorpresa è stata però il pit-stop di Mura e Schiattarella, due protagonisti di questa gara. Dopo qualche giro dalla sosta Mura è stato poi costretto al ritiro, lasciando la terza posizione momentanea a Leopoldo Varriale, con più di 20 secondi da gestire su Porta e Ragni.

Di Lorenzo ci prova, rimonta Schiattarella

Di Lorenzo sulle tracce di Santoro

Se si poteva legittimamente pensare ad un congelamento delle posizioni al vertice, Di Lorenzo ha subito provveduto a smentirci. Con circa 30 minuti sul cronometro sono iniziati gli attacchi nei confronti del compagno, pur non concludendosi mai con un sorpasso.

Nelle retrovie intanto Schiattarella, finito 11° dopo la sosta, si è reso protagonista di una bella rimonta, riuscendo a risalire fino alla sesta posizione e aggiudicandosi il giro più veloce in 1.58.917.

Doppietta!

Vittoria dunque per Danilo Santoro, davanti al suo compagno Luigi Di Lorenzo. Terzo posto per Leopoldo Varriale, in controllo su Alessandro Porta. Completa la top 5 Flavio Giunchi, autore di una grande gara considerando che partiva dalla dodicesima piazza. A chiudere la top 10, nell’ordine, Schiattarella, Ragni, Galota, Medeotti e Ciacciolo.

La prossima gara del Bulls Unchained ci porterà per la prima volta su una pista del nuovo DLC di ACC – Suzuka! La data da segnare sul calendario è il 17 Marzo 2020, ore 21 su Pitlane TV.

About author
Valerio Ferraris

Valerio Ferraris

Direttore di gara e articolista su e-Racing Series.

Your email address will not be published. Required fields are marked *