SERVER TIME:
Powered by Time.is

Condividi:
Notifiche
Cancella tutti

[In evidenza] Domande, Dubbi e Perplessità  

Pagina 4 / 4
  RSS
fabrizio gobbi
(@fabrizio-gobbi)
Active Member

Ribadisco che almeno personalmente io nelle ultime gare ho ricevuto svariate penalità, e pur non essendo d'accordo con esse o nella loro forma, non mi sono mai lamentato, puoi correggermi se sbaglio.

Tali episodi mi hanno letteralmente condizionato il campionato, e preciso che non sto dicendo che tutti gli episodi non erano da penalita, ma che non erano assolutamente proporzionate le sanzioni alla gravità dell'episodio.

Con questo credo di non avere altro da aggiungere.

RispondiQuota
Postato : 11/03/2020 10:46 am
Mariano Calo
(@mariano-calo)
Utenti Admin
Postato da: @fabrizio-gobbi

Ribadisco che almeno personalmente io nelle ultime gare ho ricevuto svariate penalità, e pur non essendo d'accordo con esse o nella loro forma, non mi sono mai lamentato, puoi correggermi se sbaglio.

Tali episodi mi hanno letteralmente condizionato il campionato, e preciso che non sto dicendo che tutti gli episodi non erano da penalita, ma che non erano assolutamente proporzionate le sanzioni alla gravità dell'episodio.

Con questo credo di non avere altro da aggiungere.

E' una tua opinione, che rispetto ma che non condivido. 

In bocca al lupo per i campionati futuri e per il tuo centro. 

RispondiQuota
Postato : 11/03/2020 10:51 am
Alessio Spinelli
(@alessio-spinelli)
Eminent Member

Carissimo Mariano, sicuramente i miei problemi personali non mi hanno permesso di seguire tutto come sarebbe stato necessario e qualcuno dei miei si è preso qualche libertà di troppo, interagendo con te direttamente, privatamente, probabilmente qualche volta di troppo. Però come ti dissi un tempo, te lo ribadisco, quelli di scegliere di avere a che fare con gli "utenti/clienti" è un mestiere che richiede molta pazienza e moderazione. Non entro nei casi specifici perché non serve, questi aspetti sono da considerarsi normali e di carattere generale. Se in quest'anno pensi che il problema siamo stati esclusivamente noi e ritieni di non dover aggiustare il tiro in nessun modo del vostro approccio verso certe problematiche, andate pure avanti così, la BBR non sarà più un problema per voi, vai tranquillo. In bocca al lupo. 😉

RispondiQuota
Postato : 11/03/2020 12:18 pm
Mariano Calo
(@mariano-calo)
Utenti Admin
Postato da: @alessio-spinelli

Carissimo Mariano, sicuramente i miei problemi personali non mi hanno permesso di seguire tutto come sarebbe stato necessario e qualcuno dei miei si è preso qualche libertà di troppo, interagendo con te direttamente, privatamente, probabilmente qualche volta di troppo. Però come ti dissi un tempo, te lo ribadisco, quelli di scegliere di avere a che fare con gli "utenti/clienti" è un mestiere che richiede molta pazienza e moderazione. Non entro nei casi specifici perché non serve, questi aspetti sono da considerarsi normali e di carattere generale. Se in quest'anno pensi che il problema siamo stati esclusivamente noi e ritieni di non dover aggiustare il tiro in nessun modo del vostro approccio verso certe problematiche, andate pure avanti così, la BBR non sarà più un problema per voi, vai tranquillo. In bocca al lupo. 😉

Carissimo Alessio, quindi alla luce del fatto che non hai avuto modo di seguire quanto successo tra me e i tuoi piloti, su che basi ritieni che io abbia dimostrato poca pazienza e moderazione? Ciò che tu ritieni normale, (lamentarsi sgarbatamente e privatamente di tutto) è per me una grandissima mancanza di rispetto. Ma forse stiamo parlando di due approcci diversi al simracing, evidentemente tu ritieni normale avere gente che offende, flamma e critica privatamente, ma nulla quaestio. Ognuno fa quel che ritiene opportuno nell'ambito della propria competenza.

Devo però correggerti su un punto:

"Se in quest'anno pensi che il problema siamo stati esclusivamente noi e ritieni di non dover aggiustare il tiro in nessun modo del vostro approccio verso certe problematiche"

Ho candidamente, sibillinamente  e innegabilmente ammesso il contrario non meno di 2 post fa. Aggiungo che avrei voluto tanto confrontarmi con voi sul punto come ho sempre fatto e come sto facendo con tutti gli altri team. Ma per un confronto ci vuole rispetto ed educazione, ma mi dispiace il team che, ci tengo a ricordartelo, rappresenti nella sua totalità ne ha avuto molto poco.

RispondiQuota
Postato : 11/03/2020 12:54 pm
Alessio Spinelli
(@alessio-spinelli)
Eminent Member

Mi conosci e sai benissimo come mi comporto io, e ho sempre esortato TUTTI i miei piloti ad esporre le proprie idee con rispetto ed educazione, se qualcuno non lo ha fatto mi dispiace. Per quanto è in mio potere cerco di fare in modo che si evitino certi modi di fare, poi son tutti grandi e vaccinati e non ho il controllo totale su tutti. Quello che posso fare è solo valutare, con le informazioni in mio possesso, se si esageri e si renda necessaria l'esclusione dalla squadra. Prima di prendere decisioni però mi piace ascoltare tutte le campane e ponderando i punti di vista di tutti.

RispondiQuota
Postato : 11/03/2020 1:11 pm
Eros Francesco Masciulli
(@eros-francesco-masciulli)
Active Member
Postato da: @giuseppe-ragusa

Buonasera
Io vorrei dire semplicemente due parole...innanzitutto grandissimi complimenti a Eros Masciulli per aver vinto questo campionato sia Piloti che Costruttori insieme a tutto il suo Team. Per quanto mi riguarda posso dire che FINALMENTE questo campionato è finito. Prima di tutto mi scuso con Mariano e tutto il team ERS se qualche volta mi sono permesso di scrivere in privato a qualcuno, agendo d'istinto, per avere delle spiegazioni. Mi dispiace veramente se l'avete percepito come una mancanza di rispetto, non voleva esserlo e non rientra nel mio stile. Comunque sia, spiegazioni riguardo a certe questioni non ne ho mai ricevute.
Detto questo per quanto mi riguarda è stato un campionato con più bassi che alti. Quella che si è appena conclusa è stata la mia terza stagione nel portale ERS, e da quando ho incominciato a correre nel sim racing, 7 anni fa, non ricordo onestamente una stagione così negativa in termini di decisioni che trovo errate, mie in pista e della DG nel postgara, decisioni che sono state cruciali. Non punto il dito contro NESSUNO, mi chiedo solo cosa potevo fare di diverso per evitare tutte queste penalità , ma analizzando i vari episodi sinceramente vedo poco margine.
Mi chiedo; perché in qualità di CLIENTE, ho trovato scarsa disponibilità ad ascoltare le mie istanze? Non sarebbe stato più giusto, per migliorare tutti, provare ad interloquire maggiormente in qualche modo? Penso che il confronto costruttivo sia sempre positivo, c'è sempre da imparare confrontandoci con gli altri, io in primis ancora oggi continuo a imparare in pista dai miei rivali. Quest'anno ho tovato alcune sanzioni molto particolari che a mio avviso, da quello che ho notato nelle ultime gare, hanno portato ad un maggiore menefreghismo in pista, mancanza di rispetto tra piloti e soprattutto nei confronti di questo meraviglioso "sport" alla quale tutti dedichiamo ore ed ore, con la consapevolezza di fare, a fine giornata, la cosa che davvero ci piace, correre! Rispetto! quello che ieri è nettamente mancato nei miei confronti, in pista, dove conta ancor di più in un esport come il nostro, dove i risultati sono determinati dalle decisioni proprie ma anche degli altri avversari. Se necessario la DG prenderà provvedimenti nel post gara, ma se mi permettete di esprimere solo un mio pensiero personale, condivisibile o meno, quella che è successa ieri la reputo una AZIONE GRAVISSIMA, non solo nei miei confronti ma anche nei confronti del sim racing in generale, tenendo conto anche di tutto il tempo dedicato ad allenarci, dedicato ad una nostra grande passione.
Ribadisco, mi dispiace se alcune volte ho agito d'istinto, corro da tre anni su ERS, quante volte prima d'ora mi avete sentito lamentare così? Evidentemente qualcosa è cambiato. Questo post non lo sto scrivendo per puntare il dito contro qualcuno, ma semplicemente perchè sia spunto di riflessione (sempre se volete) per affrontare argomenti in maniera costruttiva, cercare un CONFRONTO tra piloti e Amministratori/Organizzatori del campionato, confronto che purtroppo quest'anno non c'è mai stato. Penso che noi piloti e le squadre svolgiamo un ruolo da protagonisti e abbiamo tutto il diritto di parola per migliorare tutti insieme.

Mi intrometto.

Innanzitutto grazie per i complimenti e faccio anche io i miei a te perchè insieme a Klop siete stati grandi avversari. Vi conosco da tanto e vi stimo entrambi.
Contro di te soprattutto a Barcelona ho pensato che non ce l'avrei fatto quest'anno, avevi un ritmo infernale e non vedevo soluzioni. Sei stato l'unico che ho temuto.

Per quanto riguarda le comunicazioni con lo staff e i problemi da te e da altri sollevati, il mio pensiero è che ovviamente Mariano e gli altri impazzirebbero se tutti scrivessero in privato e ti dico che tante volte anche io sono stato "ignorato" per altre questioni, di minor conto magari, ma è più che comprensibile.

Così come è comprensibile che l'utente, soprattutto se fidelizzato e storico, vuole e ha pienamente diritto di essere seguito in chiarimenti sulle penalità e altre informazioni varie.

Il consiglio che do è in primis per le penalità, sicuramente la questione più spinosa. Tanto per dirne una, quando c'è un reclamo o un'investigazione potremmo far recapitare una notifica al reclamato e dargli 2 giorni per scrivere 6/7 righe difensive, in modo che tutti abbiamo modo di difenderci e possibilità di avere voce in capitolo.
Fatto questo, spetterà come sempre alla DG la decisione e a quel punto la prenderemo come inderogabile, ma avremo quantomeno già detto la nostra.
In aggiunta, aiutiamo più che altro ad evidenziare punti grigi nel regolamento. Questo aiuterà a limitare le polemiche. Le polemiche non scompariranno del tutto se il campionato ha un buon livello di competitività, purtroppo ci si scontra in pista e fuori fisiologicamente, nelle gare è così.

Bisogna poi sempre tirare le somme, ci possono essere stati lati negativi ma anche positivi, cerchiamo di portare proposte all'amministrazione che sicuramente si impegnerà ad ascoltare tutti perchè è nel loro interesse. A campionato fermo sarà molto più facile. 

Al di là di tutto se si vuole fare un campionato di F1 di alto livello su rFactor 2, in Italia quì c'è il top.

RispondiQuota
Postato : 12/03/2020 2:03 am
Eros Francesco Masciulli
(@eros-francesco-masciulli)
Active Member
Postato da: @eros-francesco-masciulli
Postato da: @giuseppe-ragusa

Buonasera
Io vorrei dire semplicemente due parole...innanzitutto grandissimi complimenti a Eros Masciulli per aver vinto questo campionato sia Piloti che Costruttori insieme a tutto il suo Team. Per quanto mi riguarda posso dire che FINALMENTE questo campionato è finito. Prima di tutto mi scuso con Mariano e tutto il team ERS se qualche volta mi sono permesso di scrivere in privato a qualcuno, agendo d'istinto, per avere delle spiegazioni. Mi dispiace veramente se l'avete percepito come una mancanza di rispetto, non voleva esserlo e non rientra nel mio stile. Comunque sia, spiegazioni riguardo a certe questioni non ne ho mai ricevute.
Detto questo per quanto mi riguarda è stato un campionato con più bassi che alti. Quella che si è appena conclusa è stata la mia terza stagione nel portale ERS, e da quando ho incominciato a correre nel sim racing, 7 anni fa, non ricordo onestamente una stagione così negativa in termini di decisioni che trovo errate, mie in pista e della DG nel postgara, decisioni che sono state cruciali. Non punto il dito contro NESSUNO, mi chiedo solo cosa potevo fare di diverso per evitare tutte queste penalità , ma analizzando i vari episodi sinceramente vedo poco margine.
Mi chiedo; perché in qualità di CLIENTE, ho trovato scarsa disponibilità ad ascoltare le mie istanze? Non sarebbe stato più giusto, per migliorare tutti, provare ad interloquire maggiormente in qualche modo? Penso che il confronto costruttivo sia sempre positivo, c'è sempre da imparare confrontandoci con gli altri, io in primis ancora oggi continuo a imparare in pista dai miei rivali. Quest'anno ho tovato alcune sanzioni molto particolari che a mio avviso, da quello che ho notato nelle ultime gare, hanno portato ad un maggiore menefreghismo in pista, mancanza di rispetto tra piloti e soprattutto nei confronti di questo meraviglioso "sport" alla quale tutti dedichiamo ore ed ore, con la consapevolezza di fare, a fine giornata, la cosa che davvero ci piace, correre! Rispetto! quello che ieri è nettamente mancato nei miei confronti, in pista, dove conta ancor di più in un esport come il nostro, dove i risultati sono determinati dalle decisioni proprie ma anche degli altri avversari. Se necessario la DG prenderà provvedimenti nel post gara, ma se mi permettete di esprimere solo un mio pensiero personale, condivisibile o meno, quella che è successa ieri la reputo una AZIONE GRAVISSIMA, non solo nei miei confronti ma anche nei confronti del sim racing in generale, tenendo conto anche di tutto il tempo dedicato ad allenarci, dedicato ad una nostra grande passione.
Ribadisco, mi dispiace se alcune volte ho agito d'istinto, corro da tre anni su ERS, quante volte prima d'ora mi avete sentito lamentare così? Evidentemente qualcosa è cambiato. Questo post non lo sto scrivendo per puntare il dito contro qualcuno, ma semplicemente perchè sia spunto di riflessione (sempre se volete) per affrontare argomenti in maniera costruttiva, cercare un CONFRONTO tra piloti e Amministratori/Organizzatori del campionato, confronto che purtroppo quest'anno non c'è mai stato. Penso che noi piloti e le squadre svolgiamo un ruolo da protagonisti e abbiamo tutto il diritto di parola per migliorare tutti insieme.

Mi intrometto.

Innanzitutto grazie per i complimenti e faccio anche io i miei a te perchè insieme a Klop siete stati grandi avversari. Vi conosco da tanto e vi stimo entrambi.
Contro di te soprattutto a Barcelona ho pensato che non ce l'avrei fatto quest'anno, avevi un ritmo infernale e non vedevo soluzioni. Sei stato l'unico che ho temuto.

Per quanto riguarda le comunicazioni con lo staff e i problemi da te e da altri sollevati, il mio pensiero è che ovviamente Mariano e gli altri impazzirebbero se tutti scrivessero in privato e ti dico che tante volte anche io sono stato "ignorato" per altre questioni, di minor conto magari, ma è più che comprensibile.

Così come è comprensibile che l'utente, soprattutto se fidelizzato e storico, vuole e ha pienamente diritto di essere seguito in chiarimenti sulle penalità e altre informazioni varie.

Il consiglio che do è in primis per le penalità, sicuramente la questione più spinosa. Tanto per dirne una, quando c'è un reclamo o un'investigazione potremmo far recapitare una notifica al reclamato e dargli 2 giorni per scrivere 6/7 righe difensive, in modo che tutti abbiamo modo di difenderci e possibilità di avere voce in capitolo.
Fatto questo, spetterà come sempre alla DG la decisione e a quel punto la prenderemo come inderogabile, ma avremo quantomeno già detto la nostra.
In aggiunta, aiutiamo più che altro ad evidenziare punti grigi nel regolamento. Questo aiuterà a limitare le polemiche. Le polemiche non scompariranno del tutto se il campionato ha un buon livello di competitività, purtroppo ci si scontra in pista e fuori fisiologicamente, nelle gare è così.

Bisogna poi sempre tirare le somme, ci possono essere stati lati negativi ma anche positivi, cerchiamo di portare proposte all'amministrazione che sicuramente si impegnerà ad ascoltare tutti perchè è nel loro interesse. A campionato fermo sarà molto più facile. 

Al di là di tutto se si vuole fare un campionato di F1 di alto livello su rFactor 2, in Italia quì c'è il top.

Scusatemi, aggiungo che anche io subendo un tamponamento come quello di Giuseppe avrei pensato molto male, alla luce della terribile dinamica del fatto e dell'escalation avvenuta nelle settimane passate tra vari team e in molteplici situazioni. Magari non era volontario ma in determinati contesti anche un possibile infortunio può essere letto diversamente e dobbiamo evitare sia il fatto in se che il possibile malinteso. 
I TM per primi devono garantire il rispetto e il comportamento di tutti i propri piloti e va cercato un bilanciamento regolamentare delle possibili forze da poter mettere in campo in campionati di questo tipo, onde evitare episodi ambigui.

RispondiQuota
Postato : 12/03/2020 2:20 am
Pagina 4 / 4
Condividi: