[In evidenza] Calendario & Regolamento  

  RSS
Mariano Calo
(@mariano-calo)
Utenti Admin

Indice

  1. Introduzione
  2. Piloti, Team e limitazioni alle iscrizioni
  3. Categorizzazione
  4. Skins
  5. Format Qualifica e Gara
  6. Regolamento Full Course Yellow
  7. Normativa Doppiaggi
  8. Sistema di punteggio 
  9. Track Extendings 
  10. Calendario

INTRODUZIONE

NB: Ogni parte del presente regolamento è possibile di modifica previa comunicazione tramite Comunicato UfficialeIl Ferrari Challenge è un campionato organizzato da e-RacingSeries.com, in cui competono 3 differenti classi: PRO, PRO-AM, AM.

 

  • Le Gare verranno svolte all'incirca ogni 2 settimane di Lunedì alle 21:30. Il calendario completo è disponibile in fondo al regolamento.

  • Le Gare si svolgeranno sulla durata di 20/45/60 minuti

  • Saranno messi a disposizione premi per ogni categoria, per un totale da comunicare nell'apposito Topic alla chiusura delle iscrizioni.

  • La quota di iscrizione è di 12€ a Vettura iscritta (di cui 5 costituenti quota cauzionale, da restituirsi al pagante in base alla effettiva presenza in pista della vettura durante il campionato, con la modalità della cauzionale Secca, Vedi paragrafo 16 Reg. Simracing). Non è necessario alcun tesseramento ulteriore.


PILOTI, TEAM E LIMITAZIONI ALLE ISCRIZIONI

  • Sono ammessi un massimo di 42 piloti, suddivisi in 14 PRO | 14 PRO-AM | 14 AM. 
  • Il campionato potrà essere corso da Piloti Singoli e Team
    • I team potranno essere composti da 2 piloti che, indipendentemente dalla Categoria, conquisteranno punti per la classifica Team, tenendo conto unicamente della Classifica Generale.
      • Ogni Team avrà la facoltà di comunicare, unitamente ai 2 piloti titolari della vettura, un massimo di 3 riserve durante tutta la durata del campionato. I piloti di Riserva non dovranno pagare alcuna quota di iscrizione. Essi potranno essere liberamente alternati durante il campionato. 
    • I piloti singoli avranno la facoltà di comunicare un massimo di 2 riserve durante tutta la durata del campionato.I piloti di Riserva non dovranno pagare alcuna quota di iscrizione. Essi potranno essere liberamente alternati durante il campionato.
  • Non potranno accedere al campionato (neanche come riserve): 
    • I piloti che nel corso della stagione 2018/2019 (Prima con Ranking attivo) hanno vinto almeno una Gara nei campionati non Multiclasse del portale (FPRO, ETS).
    • I piloti che nel corso della stagione 2018/2019 (Prima con Ranking attivo) hanno vinto almeno una Gara nella Categoria PRO dei campionati multicategoria del portale (ITGT, EUGT, WTS)
    • Questi piloti potranno essere ammessi qualora non si raggiungesse il numero di 38 piloti iscritti, unicamente in categoria PRO
  • Per essere ammessi alla sessione di qualifica e di gara i piloti dovranno avere un numero di FINISHED LAPS pari a 20 sui server ufficiali entro le 21 del giorno di gara. Per verificare il proprio valore di FINISHED LAPS, recarsi sul LIVE TIMING ufficiale alla voce Records e selezionare la pista di riferimento. Per vostra comodità potete cliccare sul tasto “category filter” e selezionare  e-RS Ferrari 458 Italia GTC  in modo da visualizzare su una determinata pista solo i tempi del campionato F-Challenge.


CATEGORIZZAZIONE

  • Tutti i piloti partecipanti saranno suddivisi nelle 3 categorie del campionato in base al loro livello di prestazione.
  • La suddivisione dei piloti nelle 3 categorie sarà effettuata mediante un'apposita sessione di hotlapping sul circuito dell'Istanbul Park della durata di una settimana a partire dalle 21:30 del 02/09/2019 alle 23:59 del 09/09/2019.
  • Il regolamento della suddetta sessione di categorizzazione sarà pubblicato attraverso un apposito topic entro e non oltre il 31/09/2019
  • I seguenti piloti saranno, indipendente dal loro risultato nella sessione di categorizzazione, categorizzati d'ufficio come segue:
    • I piloti che nel corso della stagione 2018/2019 (Prima con Ranking attivo) hanno vinto almeno una Gara nella Categoria PRO-AM (o RACER) dei campionati multicategoria del portale (ITGT, EUGT, WTS) saranno categorizzati d'ufficio nella categoria PRO di questo campionato
    • I piloti che nel corso della stagione 2018/2019 (Prima con Ranking attivo) hanno vinto almeno una Gara nella Categoria AM (o GENT-DRIVER) dei campionati multicategoria del portale (ITGT, EUGT, WTS) saranno categorizzati d'ufficio nella categoria PRO-AM di questo campionato

SKINS

  • Ogni Team potrà preparare la propria Skin personalizzata
  • Maggiori dettagli al link: CLICCAMI

QUALIFICA E GARA

  • La sessione di Qualifica sarà identica per tutti i formati di Gara: 20 Minuti
  • 5 Gare del Campionato (Spielberg, Monza, Magny Course, Indianapolis, Road Atlanta) avranno la durata di 45 minuti, con strategia libera.
  • 1 Gara del Campionato (Sepang) avrà la durata di 60 minuti, con l'obbligo di effettuare un pit-stop con un cambio gomme. 
  • 1 Gara del Campionato (Mugello) avrà la durata di 20 minuti, con strategia libera, in cui le 3 Categorie correranno separatamente in sessioni dedicati. La Qualifica sarà unica con tutte e 3 le categorie in pista.
  • Le gare saranno svolte in Live Meteo.
  • Tutte le gare prenderanno il via con il seguente procedimento:
    • Il tempo di gara inizia dalla partenza del giro di lancio.
    • La partenza è lanciata con Green Flag comunicato a tutti i piloti dal direttore di gara tramite whisper di TeamSpeak.
    • Il tempo di gara inizia dalla partenza del giro di lancio.
    • Il giro di lancio viene effettuato con limitatore inserito ed a velocità di limitatore. In nessun caso si possono effettuare sorpassi in fase di lancio eccetto:
      • Incidente o spin che non permette ad un pilota di proseguire immediatamente in sicurezza.
      • Comunicazioni dirette della direzione gara in whisper che consentono ad un pilota di staccare il limitatore per riportarsi in posizione
    • Quando la DG da il Green Flag (generalmente nei pressi dell’ultima curva) i piloti possono staccare il limitatore e partire.
    • E’ consentito sorpassare anche prima della linea del traguardo ma sempre e solo dopo la comunicazione del Green Flag eccetto casi particolari comunicati preventivamente dalla DG entro l’inizio della sessione

FULL COURSE YELLOW

  • La Direzione Gara, se necessario, potrà chiamare in qualsiasi momento la situazione di FCY (Full Course Yellow). L'FCY verrà dichiarato ogni qualvolta si presentasse una situazione di pericolo che necessiti la neutralizzazione della pista. In questi casi, La DG, inizierà un countdown di 10 secondi, al termine del quale i piloti dovranno obbligatoriamente trovarsi alla velocità controllata del limitatore. I piloti devono assicurarsi di rallentare in maniera sicura durante il countdown in in maniera da non fermarsi di colpo alla fine di esso, causando ancor più pericoli in pista.
  • Se le condizioni al punto precedente non dovessero verificarsi appieno, ma ci fosse un pericolo minore in pista, la DG potrebbe avvertire i piloti riguardo a macchine lente in pista e/o detriti invece che dichiarare un FCY.
  • Durante il periodo di FCY tutti i sorpassi sono vietati. Per periodo di FCY deve intendersi dallo start del Countdown iniziale, fino alla fine del countdown finale
  • Il Full Course Yellow sarà dichiarato via Whisper su TeamSpeak.
  • I piloti o i Team Manager non sono autorizzati a richiedere un FCY, ma possono comunque segnalare eventuali pericoli al Direttore di Gara.
  • Il FCY terminerà con un altro countdown di 10 secondi al termine del quale la DG dichiarerà con le stesse modalità prima segnalate il "Green Flag". Immediatamente dopo i piloti potranno riprendere la normale andatura di gara.
  • E' consentito effettuare Pit Stop durante un FCY.

DOPPIAGGI

  • Nessuna delle classi in pista è più importante delle altre 2, ogni classe corre la sua gara e, in generale, le classi più lente non hanno l'obbligo di liberare la traiettoria per le classi più veloci.
  • Nel 90% dei casi la responsabilità per gli incidenti durante i doppiaggi è delle classi più veloci, dal momento che è loro responsabilità trovare il momento e il posto giusto per effettuare il doppiaggio.
  • Questo non vuol dire che le classi più lente hanno il diritto di fare ciò che vogliono. Quando la vettura che subisce il doppiaggio inizia la frenata, se la vettura che sta doppiando ha il proprio asse anteriore allineato al posteriore della doppiata, la vettura della classe più lenta deve comportarsi proprio come durante un sorpasso, ciò significa che non può più muoversi nel corso della frenata e deve lasciare lo spazio necessario all'altra vettura.
  • Parlando in generale, è sempre consigliabile effettuare i doppiaggi in uscita di curva o nei rettilinei.
  • L'unico momento in cui operano le BANDIERE BLU è quando le vetture coinvolte nel doppiaggio sono della stessa categoria. In questo caso i piloti doppiati devono liberare la traiettoria il prima possibile.

PUNTI E CLASSIFICHE

  1. Ogni Classe ha la sua classifica.
      1. I punti verranno assegnati con questo schema (da leggersi così: Punti/Punti/Punti per le Gare da 20/45/60 minuti)
                            1. 10/25/30 Punti
                            2. 8/18/25 Punti
                            3. 6/15/20 Punti
                            4. 4/12/16 Punti
                            5. 2/10/12 Punti
                            6. 1/8/10 Punti
                            7. 0/6/8 Punti
                            8. 0/4/6 Punti
                            9. 0/2/4 Punti
                            10. 0/1/2 Punti

                               

  2. Per essere classificati e quindi guadagnare punti, i piloti dovranno completare almeno il 75% di gara.

TRACK EXTENDINGS

  • Gestione Tagli:
    • la gestione dei tagli (e relative penalità) è affidata unicamente al simulatore, è compito dei piloti, durante le sessioni di pratica valutare dove sia il limite della pista. La DG potrà modificare tali limiti entro e non oltre le 72 ore antecedenti il giorno di gara.
    • Gli unici limiti in pista legittimi, sono quelli presenti nel tracciato sul server di pratica ufficiale
    • L’utilizzo illecito, deliberato e reiterato di uscite dal tracciato che implicano un obiettivo guadagno in termini di tempo e/o posizioni, potrà essere penalizzate finanche con la squalifica dalla gara attuale e/o successive, sino all’esclusione dal campionato.
    • Parimenti, sarà punito con medesima sanzione chiunque  utilizzi exploit (vale a dire comportamenti non previsti dal simulatore o dalla pista) per trarne vantaggio.

CALENDARIO

CATEGORIZZAZIONE - Istanbul Parkdalle 00:00 del 02/09/2019 alle 23:59 del 09/09/2019
Red Bull Ring (45 minuti)Lunedì 23/09/2019 - 21:30 Orario Italiano
Magny Course (45 minuti)Lunedì 07/10/2019 - 21:30 Orario Italiano
Autodromo di Monza (45 minuti)Lunedì 21/10/2019 - 21:30 Orario Italiano
Indianapolis (45 minuti)Lunedì 04/11/2019 - 21:30 Orario Italiano
Road Atlanta (45 minuti)Lunedì 18/11/2019 - 21:30 Orario Italiano
Sepang (60 minuti)Lunedì 02/12/2019 - 21:30 Orario Italiano
Finals Mugello (20 minuti)Lunedì 16/12/2019 - 21:30 Orario Italiano

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Quota
Postato : 22/08/2019 3:24 pm
Share: